Governo: Cdm dimezza 8 per mille per fame nel mondo e rifugiati

politica
AdnKronos
Roma, 8 nov. (AdnKronos) - "Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato l’assegnazione delle risorse dell’otto per mille dell’Imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) a diretta gestione statale, relative all’anno 2017, incrementando la quota relativa alla categoria calamità naturali e riducendo del 50 per cento rispettivamente quelle relative alla fame nel mondo e all’assistenza ai rifugiati". Si legge nel comunicato del Cdm.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS