Banche: Federcasse, bene correttivi a riforma Bcc ma senza destabilizzare (3)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - L’applicazione della riforma, e la sua oggettiva complessità, sottolineano, "hanno invece generato qualche tensione interna al sistema e creato, in riferimento ad alcuni ambiti regolamentari, preoccupazione per la tenuta dello stesso modello di banca cooperativa e mutualistica".L’attuale Governo e l’attuale Parlamento, rilevano, "hanno a cuore le banche di territorio e lo hanno mostrato di recente con l’intervento normativo che ha apportato alcune modifiche e miglioramenti alla Legge 49/2016 (attraverso il cd. 'decreto milleproroghe' convertito nella Legge 108/2018). Il Credito Cooperativo ha apprezzato questa particolare attenzione. Vi è ora la necessità di procedere speditamente verso una attuazione piena e coerente della riforma, pur tenendo conto di precise e limitate specificità territoriali, e senza creare alcuna incertezza e instabilità in una fase economica complicata dalle tensioni tra i sottoscrittori del debito italiano".

Leggi anche