Sagra del mirto Telti

Infrastrutture: grazie al Passante di Mestre in 10 anni 220 mln di veicoli in meno in città (3)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - "I dati sui flussi di traffico – afferma la presidente di CAV Luisa Serato – mostrano chiaramente come quella del Passante di Mestre sia una sfida vinta e gli effetti positivi per il territorio siano sotto gli occhi di tutti. Non si tratta però solamente di tracciare un bilancio dei 10 anni trascorsi: la sfida, da qui in avanti, è implementare l’opera di mitigazione ambientale del Passante, che inevitabilmente ha segnato i territori attraversati. Per farlo, stiamo approntando la miglior soluzione tecnico-giuridica che ci permetta di realizzare il Passante Verde 2.0: un progetto ambizioso che è molto più di una fascia boscata e che prevede la nascita di un polmone verde diffuso lungo tutto il tracciato, primo esempio di autostrada green in Italia".Finora, lungo il Passante, sono stati realizzati circa 128 ettari di aree verdi, con la messa a dimora di 15 mila arbusti e 34 mila alberature. L’obiettivo ora è coinvolgere i territori e i proprietari dei terreni per renderli partecipi della fase 2 del progetto: "Con l’obiettivo – conclude Serato – di dimostrare che le opere volute e condivise si possono trasformare in benefici, non solo economici, per l’intera collettività".

Leggi anche

SIDDURA TÌROS