Giustizia: Bongiorno, 'no stop prescrizione dopo 1° grado senza riforma processo penale'

cronaca
AdnKronos
Roma, 7 feb. (AdnKronos) - "Con il ministro Bonafede fino a ieri abbiamo lavorato insieme, perché c’è la assoluta necessità di ridurre i tempi del processo penale. Io sono contrarissima al blocco della prescrizione dopo il giudizio di primo grado, se prima non viene trasformato il processo penale". Così il ministro per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno, intervenendo ad “Omnibus”, su La7."Il video" sull’arrivo di Cesare Battisti in Italia, aggiunge il ministro, "è stato sicuramente un errore. Ma ho apprezzato Bonafede che ha riconosciuto questo errore. Spesso si fanno degli errori e poi non si ha la forza per riconoscerli. Bonafede ha detto pubblicamente ‘ho sbagliato’, tanto di cappello".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA