Msc Crociere: prima al mondo per crescita flotta +14 navi entro 2027

economia
AdnKronos
Roma, 7 feb. (AdnKronos) - Msc Crociere è la compagnia crocieristica che a livello mondiale sta crescendo più di tutte le altre. Entro il 2027 è prevista l’entrata in servizio di 14 nuove navi che si aggiungeranno alle 15 esistenti, portando quindi la flotta a 29 unità complessive. Una crescita di circa il 130% in termini di crocieristi ospitati a bordo entro il 2027 (+14,4% all’anno in media) che da 2,4 milioni di passeggeri del 2018 passeranno a 5,5 milioni. “Con un piano industriale di 13,5 miliardi di euro, un numero di 14 navi già ordinate entro il 2027 e un’isola alle Bahamas in esclusiva che stiamo per inaugurare per i nostri crocieristi, siamo la Compagnia che crescerà di più nei prossimi anni a livello mondiale", ha affermato Leonardo Massa, Country Manager Italia, presentando la programmazione 2020-2021. "Per questa ragione siamo in grado di offrire un numero di novità senza precedenti sia per quanto riguarda i servizi a bordo delle navi, sempre più incentrati sulla tecnologia, sia per quanto riguarda gli itinerari e le destinazioni, senza dimenticare il programma globale di gestione ambientale rivolto a fornire le migliori esperienze di vacanza sul mare in modo ecocompatibile e sostenibile”.“La prima nave ad arrivare è MSC Bellissima, il cui battesimo sarà celebrato il prossimo 2 marzo a Southampton con la madrina Sophia Loren - che a partire da metà marzo salperà dai porti italiani per offrire crociere nel Mediterraneo per l’intera stagione estiva. Nel 2018 MSC Crociere ha superato quota 2,4 milioni di crocieristi ed entro il 2027, con la nostra flotta di 29 navi, diventeranno 5,5 milioni. Al momento, oltre MSC Bellissima, la Compagnia ha già avviato la costruzione anche di altre 3 navi: MSC Grandiosa, che entrerà in servizio a novembre del 2019, MSC Virtuosa che arriverà nell’autunno del 2020 e MSC Seashore nel 2021”, ha continuato Massa.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS