Msc Crociere: prima al mondo per crescita flotta +14 navi entro 2027 (2)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - “Oggi MSC Crociere è in grado di presentare numerose novità per la programmazione 2020-2021, rese possibili proprio grazie a questo piano di crescita che ci consente di disporre di un numero sempre crescente di navi e di conseguenza di proporre un numero sempre maggiore di itinerari in tutti i mari del mondo. Tutto ciò va a beneficio non solo dei crocieristi, che hanno una scelta di viaggi sempre più ampia, ma anche delle agenzie di viaggio, che con la loro intermediazione restano il nostro canale di vendita preferenziale e che possono inserire a scaffale nuove proposte di viaggi e altre novità. Sono infatti proprio quegli agenti di viaggio che sanno tenere il nostro passo a beneficiare maggiormente di queste continue novità che con i nostri investimenti ci impegniamo a mettere sul mercato”. Tra le principali novità della programmazione crocieristica 2020/2021 presentate oggi da MSC Crociere, vanno citati MSC Meraviglia tra Canada e New York, il nuovo itinerario di MSC Poesia verso Groenlandia e Islanda, l’entrata in servizio di MSC Virtuosa a novembre del 2020, con itinerari nel Mediterraneo, e il posizionamento negli Emirati Arabi di MSC Seaview, la futuristica nave che permetterà agli ospiti di visitare questa destinazione con un’esperienza di crociera completamente nuova grazie all’innovativa promenade esterna che avvicina gli ospiti al mare. Altra importante novità è il nuovo itinerario della World Cruise 2021, la terza crociera intorno al mondo della Compagnia che sarà effettuata da MSC Poesia. Un viaggio di 119 giorni con partenza da Genova il 5 gennaio 2021 che avrà numerose tappe inedite, in particolare in Asia e in Giappone, dove la nave arriverà durante la stagione più bella, quella dei ciliegi in fiore. Gli investimenti della Compagnia sono anche rivolti alla tecnologia per arricchire l’offerta con una scelta sempre più ampia di strutture e servizi. L’ultimo ritrovato di MSC Crociere si chiama Zoe ed è la prima assistente virtuale di crociera al mondo, sviluppato dalla Compagnia in collaborazione con HARMAN e Samsung Electronics, dotata di un’intelligenza artificiale e un sistema vocale all’avanguardia in grado di interagire in sette lingue differenti. ZOE, che si troverà all’interno di ogni cabina a bordo di MSC Bellissima e di tutte le prossime navi della Compagnia, potrà rispondere alle domande relative all’esperienza in crociera, fornendo informazioni sui servizi a bordo, guidando il crocierista nella scelta dei servizi e aiutandolo nelle prenotazioni. I crocieristi dovranno solo dire “Ok Zoe”, e l’assistente virtuale sarà pronta a dare il suo aiuto. La tecnologia di riconoscimento vocale rende facile l’accesso a tutte le informazioni con l’unico ausilio dei comandi audio.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA