Riforme: Calderoli, 'tre motivi per dire sì a taglio parlamentari'

politica
AdnKronos
Roma, 7 feb. (AdnKronos) - "La riduzione del numero dei parlamentari è una piccola legge che produce risultati giganteschi in termini di efficacia, è una legge giusta, una legge che andava fatta", per "tre buoni motivi". Lo sottolinea Roberto Calderoli, della Lega, vicepresidente del Senato. "Siamo troppi, perché -spiega- a livello di Unione europea siamo i secondi, mettendo insieme la Camera e il Senato, come numeri; questa legge serve per tagliare i costi della politica, anche se qualcuno sta cercando di bloccare questa riforma accusandoci di tagliare i costi della democrazia; organismi più magri, più leggeri, sono più efficienti e questo lo dimostrano proprio il Senato e la Camera".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA