Sanità: Dg Gemelli, 'attenzione alle persone chiave per conferma Top Employer'

salute
AdnKronos
Roma, 7 feb. (AdnKronos Salute) - Il Policlinico Gemelli è una struttura sanitaria che "da sempre è attenta alla persona, attraverso la valorizzazione delle competenze professionali dei suoi collaboratori, e alla creazione di un ambiente di lavoro fondato sui valori di solidarietà, umanità e professionalità. E questo a partire dall'inserimento di un nuovo collaboratore, ma anche in tutte la fasi della valutazione e sviluppo della sua carriera interna". A sottolinearlo all'AdnKronos Salute è Marco Elefanti, direttore generale della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs, che commenta con soddisfazione la conferma per il secondo anno consecutivo alla struttura sanitaria romana del prestigioso riconoscimento Top Employer Italia, certificazione rilasciata alle organizzazioni che dimostrano di offrire eccellenti condizioni di lavoro connesse a strategie innovative. "In questi anni abbiamo messo a punto un sistema di gestione del personale attento ad aspetti di valutazione della performance ma anche di valorizzazione delle persone. Il risultato è per tutti noi motivo di grande soddisfazione", aggiunge Elefanti. Anche perché il percorso ha coinvolto "una realtà di 5.200 persone, e in cui competenze assistenziali, ricerca scientifica e sensibilità umana sono messe al servizio di tutti, per cure eccellenti e accessibili". Ma nella pratica, come si diventa Top Employer? "La metodologia - spiega Daniele Piacentini, direttore Risorse umane della Fondazione Gemelli - prevede un'analisi delle principali politiche di gestione del personale, dalla selezione all'inserimento dei collaboratori, passando per la formazione e la valutazione delle prestazioni, con politiche di sviluppo basate sul merito e sul rafforzamento della competenze professionali, chiave per assicurare al paziente la migliore qualità dell'assistenza. Gli indicatori sono divisi in 10 macro aree: è necessario evidenziare le politiche attive, gli strumenti utilizzati e i risultati ottenuti, dati che vengono poi verificati" sul campo "dalla società di certificazione Top Employers, che effettua un benchmark, anche tenendo conto dei livelli raggiunti da altre organizzazioni richiedenti". Un aspetto importante è anche l'innovazione, e una delle le novità 'targate' Gemelli è un'App per accedere da remoto ai dati del personale, ricevere comunicazioni, richiedere permessi, fornire giustificativi e altro. La certificazione ottenuta dalla struttura "è l'attestazione pubblica della valorizzazione e dell'attenzione che da sempre il Gemelli ha per il suo personale. Siamo convinti - conclude Piacentini - che per assicurare un'assistenza di qualità, sia importante motivare e far crescere professionalmente e umanamente le persone che collaborano con noi. Questo è il nostro impegno costante e riconoscimenti come questo ci aiutano a continuare nel nostro percorso".

Leggi anche

SIDDURA TÌROS