Clima: Di Maio, 'sì a trivelle e in piazza, ipocrisia peggio di inquinamento'

politica
AdnKronos
Roma, 15 mar. (AdnKronos) - "Oggi è un giorno importante per il mondo: ci sono oltre 1.300 città in 98 Paesi, in cui studenti –e non solo– manifestano senza bandiere per il clima. Anche coloro che nel passato hanno fatto scelte drammatiche scenderanno in piazza per il clima. Ne hanno diritto, per carità. Ma permettetemi di dire che è facile aderire a manifestazioni per il clima, ma poi dare il via libera a trivelle, inceneritori, discariche… l’ipocrisia al potere fa più danni dell’inquinamento". Lo scrive il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, sul Blog delle Stelle.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS