Europee: Chalençon (Gilet), 'lista per cambiare Ue, no con Le Pen' (2)

esteri
AdnKronos
(AdnKronos) - A danneggiare le nazioni europee come la Francia, per il portavoce di 'Evolution Citoyenne', "non sono solo gli Stati Uniti o la Cina ma sono anche i paesi europei come la Romania, la Polonia e la Spagna che con il livello dei loro salari distruggono posti di lavoro in altri paesi europei". Per Chalençon, comunque, non si tratta di arrivare ad un eventuale Frexit. "L'Ue ha portato la pace in Europa. Bisogna essere folle per uscire dall'Unione Europea. Ma la preoccupazione è la globalizzazione, l'economia capitalista che ha distrutto le economie locali. In Francia come in Italia abbiamo allevamenti di grande qualità, prodotti di ottima qualità...dobbiamo tornare a mettere al centro l'agricoltura nobile e la piccola industria. Bisogna decentrare, ridistribuire. Invertire il senso di quello che è stato fatto con l'Europa federale".

Leggi anche

SIDDURA TÌROS