Intesa Spaolo: accordo con Fipe su nuovi servizi digitali (3)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - Dopo Verona, prima a livello nazionale a ospitare la presentazione, nei prossimi mesi sono previsti altri incontri formativi nelle principali città con l’obiettivo di migliorare la cultura finanziaria delle imprese associate e di facilitare la relazione tra aziende e banca.“Il tema dell’accesso al credito è sempre più importante anche nelle piccole imprese: non si tratta solo di un problema di costi ma soprattutto di strumenti adatti alle loro esigenze di sviluppo. La collaborazione con Intesa Sanpaolo intende dare risposte concrete alle pressanti domande provenienti in tal senso dai soci”, ha dichiarato Roberto Calugi, Direttore Generale di FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi.“Consideriamo molto importante - il commento di Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona - la spinta alla diffusione dei pagamenti digitali con l’azzeramento delle commissioni per tutte le transazioni Pos al di sotto dei 15 euro: ciò consentirà da un lato un risparmio per le imprese, dall’altro la diffusione della moneta elettronica per piccoli importi in linea con quanto avviene nei Paesi più evoluti. E per una realtà come quella veronese, dove il rapporto tra gli imprenditori del settore e clienti stranieri è all’ordine del giorno, non è davvero poco”.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA