Nomine: verso riconferma Ripa-Bassanini a Open fiber, ancora stallo per Sace

economia
AdnKronos
Roma, 15 apr. (AdnKronos) - Conto alla rovescia per le nomine ad Open Fiber e a Sace. Per la società che porta la fibra ottica e la banda ultralarga in tutta Italia e controllata pariteticamente da Enel e Cdp Equity, secondo quanto apprende l'Adnkronos, si va verso una riconferma sia del presidente Franco Bassanini che dell'ad Elisabetta Ripa. Per Sace, invece, i nodi non sono ancora del tutto sciolti e per il momento sembra prevalere l'ipotesi di una riconferma del presidente Beniamino Quinteri, che ha un rapporto di lunga data con il ministro dell'Economia, Giovanni Tria con il quale è stato collega all'Università di Tor Vergata, e di un avvicendamento per l'ad, Alessandro Decio. Per Sace, la partita che dura ormai da settimane è ancora aperta a causa delle diverse sensibilità sul tema all'interno del Governo. La soluzione potrebbe essere trovata a ridosso dell'Assemblea fissata per il 18 aprile prossimo anche se non è da scartare l'ipotesi di un ulteriore slittamento. L'attuale management della Cdp è convinto che per gestire la nuova mission di sostegno alle imprese varata con il piano della Cassa depositi e prestiti occorra una nuova guida operativa.Per Open Fiber, invece, i giochi sembrano fatti in vista dell'Assemblea che si svolgerà anch'essa il 18 aprile prossimo.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA