Golfo AranciGolfo Aranci

Imprese: consulenti lavoro, cambia bonus sud con operazione che genera paradossi

lavoro
AdnKronos
Roma, 23 apr. (Labitalia) - "Cambia il bonus sud con un'operazione che genera paradossi e difficoltà scaturenti per datori di lavoro e operatori economici". A dirlo la Fondazione studi dei consulenti del lavoro in un approfondimento pubblicato oggi. "Sono escluse - ricorda - dall'applicazione dell'incentivo occupazione sviluppo sud tutte le assunzioni con contratto a tempo indeterminato effettuate dal 1° gennaio al 30 aprile 2019 in favore di disoccupati residenti nelle Regioni Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. A precisarlo è l’Anpal con il decreto numero 178 del 19 aprile 2019, che recepisce, con più di tre mesi di ritardo rispetto alle edizioni precedenti, la proroga per quest'anno dell’applicazione del bonus Sud, ma applicandola solo alle assunzioni effettuate dal 1° maggio al 31 dicembre 2019"."Una delle regole principali - spiega la Fondazione studi - per fare impresa è quella di programmare i costi aziendali. La politica degli incentivi all’occupazione può giocare un ruolo decisivo nelle scelte di investimento delle imprese. Da tempo, invece, la gestione di questi strumenti è sempre più complicata e, in molti casi, intempestiva o mancante".

Leggi anche