Carburanti: gestori, sciopero il 5/6 in impianti Ip e TotalErg

economia
AdnKronos
Roma, 16 mag. (AdnKronos) - Sciopero nazionale dei gestori degli impianti a marchio Ip e TotalErg il prossimo 5 giugno. Ad annunciarlo in una nota congiunta sono le organizzazioni di categoria Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio che hanno proclamato lo sciopero nazionale in seguito alle decisioni assunte nel corso di una riunione degli organismi dirigenti avvenuta lo scorso 10 maggio.Il gruppo Api/Ip, sottolineano, "continua a dare ampia dimostrazione nei fatti di essere completamente disinteressata allo stato di grandissima sofferenza delle proprie gestioni, rendendosi sostanzialmente indifferente a qualsiasi sollecitazione negoziale delle organizzazioni rappresentative".La compagnia, rilevano, "non ha mostrato nessuna credibile e concreta disponibilità alla contrattazione del rinnovo degli Accordi collettivi ampiamente scaduti e all’adeguamento delle condizioni normative e soprattutto economiche, ormai sotto la soglia di sopravvivenza, così come, per altro verso, nessuna soluzione alle criticità strutturali persino sul piano amministrativo che impediscono ai Gestori di disporre anche dei cospicui rimborsi a loro credito, attesi da mesi".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA