Sagra del mirto Telti

Corruzione: gip, 'accordi corruttivi tra Arata e Siri'

cronaca
AdnKronos
Palermo, 12 giu. (AdnKronos) - Nel corso delle indagini che hanno portato all'arresto di Paolo Arata, il faccendiere accusato di corruzione e autoriciclaggio, "tra i fatti di reato sono emersi anche ipotizzati accordi corruttivi raggiunti a Roma nel settembre 2018 da Paolo Arata, dal figlio Francesco e dell'attuale senatore Armando Siri". E' quanto scrive il gip nella misura cautelare . Gli atti relativi a Siri sono poi stati inviati a Roma dove la Procura sta proseguendo l'inchiesta. "Ufficio con il quale è in corso pieno e proficuo coordinamento investigativo che ha consentito tra l'altro, lo scorso 18 aprile, l'esecuzione congiunta di attività di perquisizione e sequestro nei confronti di alcuni indagati iscritti sia nell'ambito del presente procedimento che nell'ambito di quello pendente innanzi alla A.G. di Roma", dice il gip.

Leggi anche