Sicilia: musei aperti nei festivi, siglato accordo preliminare tra Regione e sindacati

economia
AdnKronos
Palermo, 12 giu. (AdnKronos) - E' stato firmato questa mattina l’accordo preliminare tra il Dipartimento regionale dei Beni culturali e le organizzazioni sindacali per l’apertura durante i festivi dei siti museali della Regione siciliana. "Un risultato a cui lavoriamo da tempo e con grande impegno perché ha un valore doppio - sottolineano Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl - Da un lato lo dobbiamo ai lavoratori, che devono lavorare col pieno riconoscimento dei loro diritti, dall’altro lato lo dobbiamo ai siciliani e alla nostra terra che ogni giorno è visitata da migliaia di turisti. I lavoratori che rappresentiamo hanno a cuore il funzionamento della macchina amministrativa e la buona immagine della Sicilia. E' importante restare aperti quando maggiore è il flusso di visitatori". Il protocollo è frutto di "un serrato lavoro" cominciato lo scorso anno. "E' una importante tappa per dare il giusto lustro al mondo dei beni culturali regionali e ai lavoratori che vi sono impegnati - afferma Sergio Alessandro, dirigente regionale dei Beni culturali - Ho già dato mandato agli uffici di convocare nei prossimi giorni l'incontro per la chiusura definita dell'accordo. Per quella data spero di ottenere il benestare unanime di tutte le sigle sindacali". A breve inoltre dovrebbero essere messe in pagamento le indennità che il personale dei Beni culturali aspetta da tempo. "Un altro obiettivo importante - sottolineano i sindacati - perché non è ammissibile che i lavoratori che con sacrificio hanno garantito l’apertura dei siti ad oggi aspettino ancora pagamenti arretrati".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA