Sagra del mirto Telti

Immobili: nel 2018 patrimonio fondi in Italia a 66 mld, +13,8% (3)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - Gli operatori, secondo il rapporto, si aspettano un lieve incremento dei prezzi in ogni comparto, ad eccezione dei negozi, per i quali la prospettiva, per oltre il 46% delle società, è di stabilità. In aumento, rispetto a quanto indicato lo scorso anno, le aspettative di crescita per il comparto degli alberghi, dove il peso dei gestori che prevedono un incremento dei prezzi passa dal 40 al 67%, e per i capannoni, per i quali le società che prospettano una moderata crescita passano dal 27 al 47%. Anche per gli uffici sono attese crescite nei prezzi, mentre per il comparto del residenziale le Sgr hanno aspettative sia di stabilità che di lieve incremento, ciascuna pari al quaranta per cento, mentre un 13% attende una lieve contrazione.I gestori individuano nel nord-ovest del Paese il territorio dove intercettare le migliori opportunità di investimento immobiliare in spazi per il lavoro condiviso, uffici, residenziale in vendita e in affitto, student housing, senior housing e Rsa, oltre che in negozi e capannoni logistici, in misura minore. Il centro Italia risulta interessante principalmente per gli investimenti in negozi, capannoni logistici e student housing, seguiti da alberghiero, spazi per il lavoro condiviso e senior e social housing. Per finire, il sud e le isole sono considerati attrattivi dalle Sgr solo per gli investimenti in ambito alberghiero, seguiti dalle Rsa.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS