Venezia: ritrovato il corpo del pescatore disperso al largo di Chioggia (2)

cronaca
AdnKronos
(AdnKronos) - Il corpo è stato individuato a circa 2 miglia dal punto in cui era stato comunicato l’ultimo avvistamento in una zona già perlustrata ieri nel corso delle missioni di ricerca, presumibilmente riemerso a galla dopo essere stato spostato dalle correnti.La salma recuperata è stata poi trasportata presso il porto di Chioggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per gli accertamenti atti a stabilire le cause del decesso. Proseguiranno intanto gli accertamenti tecnici della Capitaneria di Porto di Chioggia finalizzati ad approfondire le circostanze dell’accaduto.

Leggi anche