Conti pubblici: Conte, ‘in ordine sì, ma senza misure regressive’/Rpt

politica
AdnKronos
Milano, 12 lug. (AdnKronos) - "Ovviamente teniamo i conti in ordine. Ma il problema è che vogliamo tenerli in ordine non con **misure regressive di meno rigore**, ma vogliamo misure che consentano la crescita e l’occupazione". Lo dice il premier Giuseppe Conte, a proposito dell’intervento del Governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, al centenario Abi. "Sono contento - aggiunge - di aver sentito anche il presidente dell’associazione bancaria: c’è stato un passaggio significativo che trovo molto consonante con la linea del Governo, quando - spiega - rivendica un’Europa più democratica e solidale, che non si affidi solo all’euro-burocrazia ma inizi a far crescere tutto il sistema euro unitario, soprattutto di sviluppo sociale e crescita occupazionale. Da questo punto di vista siamo perfettamente allineati".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA