Scuola: in Veneto non tornano in aula 7 mila bambini non vaccinati

cronaca
AdnKronos
Venezia, 11 set. (AdnKronos) - In Veneto sono poco meno di settemila i bambini non vaccinati che oggi non potranno entrare negli asili nido e nella scuole d'infanzia. Il numero emerge nella sintesi dei dati elaborati dalle aziende sanitarie del Veneto che indicano, a inizio settembre, 3.113 bambini in età da asilo nido e altri 3.670, tra i 3 e i 6 anni, pronti per la scuola d'infanzia, per un totale di 6.783, a cui sarà impedito l'accesso ai servizi scolastici perchè inadempienti alle disposizioni della 'legge Lorenzin' che dispone l'obbligatorietà del vaccino. Lo rileva 'Il Gazzettino' secondo cui l'area con il più alto numero di inadempienti, nella fascia 0-6 anni, è quella che cade sotto l' influenza dell'Usl 6 'Euganea' con 1.377 casi. Segue la Usl 2 della Marca Trevigiana con 1.373 bambini senza alcuna somministrazione vaccinale. E in ordine di numeri ci sono poi l'Usl 9 'Scaligera' con 983, la 7 'Pedemontana' con 826, l'Uls 8 'Berica' con 777, la 3 'Serenissima' con 747, l'1 'Dolomiti' con 260, l'Usl 4 del 'Veneto Orientale' con 233 e l'Usl 5 'Polesana' con 217.Non verranno per ora ancora impartire, invece, le sanzioni per gli studenti non in regola con le vaccinazioni che frequentano le scuole dell’obbligo, quindi nella fascia di età 6-16 anni.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS