Calabria: Callipo, 'spero Di Maio mi chiami, mie porte sempre aperte'

politica
AdnKronos
Roma, 10 dic. (Adnkronos) - “Luigi sarà in Calabria venerdì, mi auguro che mi chiami e mi chieda di salire con lui sul palco dell'auditorium di Catanzaro”. Lo dice Pippo Callipo, candidato governatore in Calabria, a Rai Radio1 'Un Giorno da Pecora'. “Abbiamo avuto un contatto coi 5S, sarebbe stato bello, poi non so cosa sia cambiato. Io comunque vivo in una casa che non ha porte: quando i 5S vogliono venire in Calabria possono venire da me, facciamo una cosa bella per la mia regione, una vera rivoluzione”.Secondo lei Aiello, il candidato sostenuto dai 5S, potrebbe ritirarsi e appoggiarla? “Farebbe una cosa bella contro qualche pazzo che vorrebbe venire ad amministrare in Calabria, provenendo da fuori. Io sono disponibile al dialogo, mi trovo in sintonia coi Cinquestelle, abbiamo delle idee abbastanza simili”. Chi le fa paura tra i suoi avversari? “Li rispetteremo ma andiamo avanti col nostro programma, non abbiamo paura di nessuno”.

Leggi anche