Migranti: Carola Rackete, 'su Sea watch prevale la giustizia, ma Ue sia solidale'

cronaca
AdnKronos
Palermo, 20 dic. (Adnkronos) - "La giustizia prevale, alla fine. Non ci saremmo affatto imbattuti in questa situazione se l'Unione europea avesse agito con solidarietà e se avesse trovato anni fa una soluzione alla distribuzione dei rifugiati. Adesso è il tempo di farlo!". Lo scrive su Twitter Carola Rackete, la capitana di Sea Watch3, commentando la notizia del dissequestro della nave della ong tedesca, deciso ieri da tribunale civile di Palermo.

Leggi anche

SIDDURA