Venezia: Albergatori, no alle fake news, la città è pronta ad ospitare i turisti (2)

economia
AdnKronos
(Adnkronos) - "L’Associazione Veneziana Albergatori ha voluto quindi convocare la stampa di tutto il mondo per correggere alcune informazioni circolate in modo sbagliato. Venezia convive da sempre con il fenomeno dell’acqua alta che segue il ciclo della marea: per 6 ore cresce e 6 ore cala – ha aggiunto Bonacini -. I suoi cicli sono calcolati già per tutto il 2020 e non creano alcun disagio. Capita, ogni tanto e solo in alcune zone della città, di dover camminare su passerelle che vengono già predisposte appunto perché la marea non coglie i veneziani di sorpresa. Che cosa è successo il 12 novembre? Una coincidenza rarissima di alcuni fattori a loro volta sporadici: una marea più alta del normale per la luna piena e l’allineamento della terra, la luna e il sole, la laguna “gonfia” per la bassa pressione nell’Alto Adriatico e il vento di scirocco che spingeva l’acqua sulla costa a una velocità di 126 chilometri orari. Ma se l’acqua dopo un’ora e mezza l’acqua era già scesa, certe immagini sono più difficili da dimenticare, soprattutto se i dati delle maree vengono interpretati in modo sbagliato".

Leggi anche

SIDDURA