Prescrizione: Verini, 'Pd non chiede abiure ma ora serve sintesi maggioranza'

politica
AdnKronos
Roma, 3 gen. (Adnkronos) - L'appuntamento è per martedì pomeriggio a palazzo Chigi. Da qui a quella data potrebbero anche esserci ulteriori contatti ma "le posizioni sono ormai chiarissime, le proposte sul tavolo. Ora serve un segnale da parte del ministro Bonafede e un lavoro di sintesi da parte del premier Conte per arrivare a una soluzione condivisa". Lo ribadisce Walter Verini, responsabile Giustizia Pd, all'Adnkronos. Verini sarà al tavolo della riunione sulla prescrizione fissata subito dopo la Befana, il primo vertice del nuovo anno. "Il ministro conosce benissimo la situazione. Pd e Leu hanno già presentato due proposte. Oggi Federico Conte di Leu ha avanzato in un'intervista una proposta interessante. Tre forze politiche su quattro che sostengono il governo considerano la legge oggi in vigore sbagliata. Nessuno chiede abiure al ministro ma basta con i diktat -sottolinea Verini- una soluzione va trovata".

Leggi anche