Vitalizi: D'Incà, 'cittadini per taglio, è questione di equità sociale'

politica
AdnKronos
Roma, 14 feb. (Adnkronos) - "Un privilegio uscito dalla porta che potrebbe rientrare dalla finestra. Domani andremo in piazza per accogliere lo scontento dei cittadini che vogliono il taglio. È una questione di equità sociale". Lo ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme, Federico D'Incà, ai microfoni di Radio anch'io."Auguro a me stesso, come cittadino prima che come ministro, che la Commissione Contenziosa, possa esprimere un giudizio basato sulla volontà popolare che vuole l'abolizione di questo iniquo privilegio", ha aggiunto il ministro.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS