Coronavirus: Conte, 'per la prima volta da II guerra mondiale limitate libertà'

politica
AdnKronos
Roma, 25 mar. (Adnkronos) - "Abbiamo sperimentato, primi in Europa, un percorso normativo volto a contemperare la tutela della salute dei cittadini e la necessità di assicurare adeguati presidi democratici. Per la prima volta dalla fine della Seconda Guerra Mondiale siamo stati costretti a limitare alcune libertà fondamentali garantire dalla Costituzione in particolare libertà di circolazione, di riunione, di coltivare pratiche religiose". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte alla Camera.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA