Coronavirus: Faraone, 'organizzare ripresa spetta a politica e nona scienza'

politica
AdnKronos
Roma, 9 apr. (Adnkronos) - Il lockdown "rischia di riconsegnarci un Paese senza lavoro. Occorre intervenire in questa fase di crisi ed ancora più urgente partire subito, senza burocrazia e nel rispetto della sicurezza dei lavoratori". Lo ha detto in aula al Senato il capogruppo Iv, Davide Faraone, nelle dichiarazioni di voto finali sul dl Cura Italia. "Organizzare la ripresa -ha aggiunto- spetta alla politica e non alla scienza. Altrimenti non si va un favore alla scienza se la si carica di responsabilità decisionali che spettano alla politica". Quanto all'Europa, osserva: "'La grande pandemia 2020' sarà un capitolo libri di storia. Se oggi prevarranno gli egoismi quel capitolo parlerà della fine del sogno dell'Unione europea, altrimenti parlerà del nuovo Rinascimento europeo".

Leggi anche