Coronavirus: Calenda, 'Ue pensi prima a salvare aziende poi a obiettivi lungo periodo'

politica
AdnKronos
Roma, 29 apr. (Adnkronos) - "La politica economica Ue deve prima preoccuparsi per 6-8 mesi di salvare le aziende europee e poi ridefinire obiettivi di lungo periodo come ambiente e digitalizzazione, dopo aver trovato le risorse, perchè quelle che ci sono andranno tutte sul salvataggio". Lo afferma Carlo Calenda, leader di Azione. “Obiettivi come la riconversione ambientale -aggiunge- sono fondamentali, ma senza risorse si tradurranno solo in nuove regole e burocrazia senza investimenti. E sarebbe un disastro. L'ho detto al commissario europeo Breton e lo scriverò nel rapporto sulla politica industriale di cui sono relatore al Parlamento europeo”.

Leggi anche