Coronavirus: Calderoli, 'quote rosa in task force? Conte poteva pensarci prima...'

politica
AdnKronos
Roma, 4 mag. (Adnkronos) - "Se il premier Conte settimane fa, e ripeto settimane fa, voleva un’adeguata rappresentanza femminile nelle sue innumerevoli e popolose task force di consulenti gli bastava dirlo, anzi ordinarlo, visto che è lui che comanda e decide, come ripete sempre. Svegliarsi oggi dopo le polemiche di parlamentari e giornalisti sulla mancanza di quote rosa e dire che adesso rimedieranno, dopo settimane, è ridicolo e offensivo verso le tante donne escluse da queste task force. Per la serie quando la toppa è peggio del buco...". Così il senatore della Lega, Roberto Calderoli, dopo l'annuncio del premier Giuseppe Conte.

Leggi anche