Mafia: Maria Falcone, 'medici e infermieri eroi come Giovanni e Paolo Borsellino'

cronaca
AdnKronos
Palermo, 6 mag. (Adnkronos) - "I medici, gli infermieri, le forze dell'ordine, ma anche i comessi dei supermercati", tutti coloro che in questi mesi di emergenza non si sono mai fermati "eroi come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino". A dirlo, durante la conferenza stampa, in videoconferenza, per presentare glie venti del 23 maggio, 28esimo anniversario della strage di Capaci, è stata Maria Falcone. "Il messaggio che dobbiamo dare quest'anno è che le istituzioni, la democrazia, la vita di un paese si salvano solo attraverso il compimento del proprio dovere, che in alcuni casi, come nel '92 diventa eroismo - ha detto Maria Falcone - Questo punto di contatto con gli eroi di oggi, ci ha portato a pensare a una manifestazione in questa chiave: gli eroi di questi giorni".

Leggi anche

SIDDURA