Coronavirus: Provenzano, 'disinvestimento al Sud causa scarsa competitività Paese'

economia
AdnKronos
Roma, 6 mag. (Adnkronos) - "Il lungo processo di disinvestimento al Sud è una delle cause della crescita debole e della scarsa competitività dell’intero Paese". Ad affermarlo è il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano nel corso della sua l'informativa alla Camera sul rispetto del vincolo di destinazione alle regioni del mezzogiorno di una quota di investimenti dello Stato. "Troppo a lungo - rileva - è stato ignorato un concetto che invece è alla base dell’azione di governo, che apre il Piano Sud 2030: l’interdipendenza. Fino a qualche settimana fa, questo concetto era riservato agli studi economici. Ne conoscevamo l’impatto, e cioè il fatto che se investi 10 euro al Sud 4 tornano al Centro-Nord attivando la domanda di beni e servizi. Lo ha stimato la Svimez, è stato sottolineato anche dalla Banca d’Italia".

Leggi anche