Coronavirus, in Germania risale indice di contagio

esteri
AdnKronos
Berlino, 11 mag. (Adnkronos) - I 357 nuovi casi confermati di coronavirus in Germania nelle ultime 24 ore portano a 169.575 il totale delle infezioni dall'inizio dell'emergenza. Lo ha comunicato l'Istituto Robert Koch (Rki), l'agenzia governativa tedesca per il controllo e la prevenzione delle malattie. Rispetto a ieri, sempre secondo l'Rki, si contano 22 decessi di persone che avevano contratto il virus. I morti complessivi sono 7.417.Gli ultimi dati dimostrano un'inversione di tendenza rispetto ai giorni scorsi quando era stata registrata una ripresa delle infezioni con l'indice di contagio R0 salito a 1.10, il che significa che ogni persona può contagiarne in media più di un'altra. I dati odierni, secondo la stampa internazionale, potrebbero essere dovuti a ritardi nelle comunicazioni: già nelle scorse settimane dopo il weekend c'era stato un calo del numero dei morti e dei contagi. Sarà necessario in ogni caso aspettare i prossimi giorni per avere la conferma della tendenza.

Leggi anche