Lavoro: Fico, 'patto impresa-categorie sociali-Stato per nuovo Statuto più forte'

politica
AdnKronos
Roma, 20 mag. (Adnkronos) - "Lo Statuto dei lavoratori è stato un passaggio chiave e fondamentale per la crescita della nostra società ed oggi più che mai dobbiamo su quello Statuto dei lavoratori costruire una forma di nuovi diritti rispetto ai nuovi lavori". Lo afferma in un videomessaggio il presidente della Camera, Roberto Fico. "Dobbiamo -dice- tutelare i più giovani, penso ai rider, ai nuovi lavoratori della grande distribuzione, in una logistica assolutamente nuova, i lavori fatti con le nuove tecnologie. A nuovi lavori corrispondono nuovi diritti e in un momento in cui spesso la globalizzazione e il capitalismo fanno perdere i diritti ai lavoratori, lo Stato deve essere forte, affinchè questi diritti vengano garantiti sempre e per tutti i lavoratori così come il lavoro degli imprenditori". "Dobbiamo riuscire insieme -è l'auspicio di Fico- a creare un grande patto sociale tra imprenditori, categorie sociali, Stato, per far sì che i diritti vengano garantiti, ma anzi venga superata l'idea stessa di precariato, che oggi è molto più esistenziale. Dobbiamo riuscire a lavorare a 360 gradi su questo aspetto. Quindi partendo dallo Statuto dei lavoratori approvato 50 anni fa fino ad arrivare ad uno grande Statuto dei lavoratori ancora più forte di prima, calato nella nuova realtà che oggi viviamo anche per la globalizzazione".

Leggi anche

SIDDURA