Coronavirus: Formigoni, 'Maroni ha cambiato in peggio sanità Lombardia' (2)

cronaca
AdnKronos
(Adnkronos) - Formigoni ha ricordato che nel 2015 "è stata fatta la riforma sanitaria di Maroni: è stata messa insieme la medicina territoriale con la medicina ospedaliera, con il risultato che la medicina ospedaliera si è mangiata quella territoriale". La riforma Maroni "ha avuto il voto contrario del 77% dei medici di base, la mia riforma aveva avuto l’opposizione del 13% dei medici di base", ha continuato. "Sul punto della medicina territoriale che tante volte viene attribuita e me, che io l’avrei indebolita, io ho solo raccontato i fatti. È stato qualcun altro ad indebolirla, chi è venuto dopo di me".L'ex presidente della Regione Lombardia ha spiegato che "andato via io è stata fatta un’altra riforma, riforma fatta su un sistema sanitario che funzionava ed era eccellente. Noi avevamo già individuato dei miglioramenti approvati anche dalla lega di Maroni che poi finirono nel cestino della carta straccia. Maroni poi si inventò delle altre cose che purtroppo hanno indebolito la medicina territoriale".

Leggi anche