Coronavirus: lasciano la Lombardia i medici arrivati da Cuba

cronaca
AdnKronos
Milano, 23 mag. (Adnkronos) - Se ne va un altro contingente di medici internazionali dalla Lombardia. Dopo i russi e gli albanesi, oggi è il turno della brigata di medici e infermieri cubani, che hanno prestato servizio all'Ospedale Maggiore di Crema. Il contingente era arrivato in Italia lo scorso 22 marzo, due mesi fa.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA