Fase 3: Zingaretti, 'collaborare tra forze politiche non significa inciucio'

politica
AdnKronos
Roma, 5 giu. (Adnkronos) - "Gli italiani si aspettano una classe dirigente della politica, ma non solo, che capisce che c'è una priorità su tutto per vincere questa sfida economica del lavoro e sociale. Nessuno chiede di annullare le divergenze politiche e le identità, però questo dibattito deve svolgersi nella ricerca di obiettivi comuni e questo penso debba essere un passo in avanti che dobbiamo fare. Non vuol dire inciuci o qualcosa di simile, vuol dire trovare quello spirito che si è trovato nel nostro Paese in momenti drammatici nei quali, insieme al dibattito politico e sociale, ha vissuto anche la voglia e l'unità di ritrovare delle soluzioni". Lo ha affermato il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ospite su Raiuno di 'Unomattina'."Penso -ha aggiunto- che questo sia uno spirito che dobbiamo ritrovare per il bene comune e per dare una risposta a chi ha paura, dobbiamo combattere la solitudine delle persone e fargli arrivare il messaggio che stiamo lottando per risolvere i problemi. Chi ha delle responsabilità politiche i problemi delle persone li deve risolvere, non raccontarli, perchè raccontare è facile".

Leggi anche

SIDDURA