Fca-Psa: Tavares, 'impegnati a eseguire accordo deciso a dicembre 2019'

economia
AdnKronos

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - "La linea direttrice è una sola. Siamo impegnati a eseguire l'accordo siglato dal Consiglio di sorveglianza di Psa nel dicembre 2019". Ad affermarlo, nel corso dell'Assemblea con gli azionisti del gruppo Psa, è il presidente del managing board del gruppo automobilistico francese, Carlos Tavares in merito alla fusione con Psa e rispondendo ad una domanda circa la possibilità di rivedere i termini finanziari dell'accordo in vista della fusione con Fca.

Il progetto di fusione con Fca, spiega Tavares, "non è un'operazione puramente finanziaria. E' una fusione che da un futuro solido alle due aziende che devono affrontare delle sfide sfidanti". I benefici di questa operazione "si vedranno nel lungo periodo, è un'operazione con una prospettiva lunga di 10-20 anni".

L'accordo firmato nel dicembre 2019, aggiunge Tavares, "è un accordo vincolante che ci impegna e che è il frutto di un lungo lavoro e di un equilibrio che è stato trovato". Comunque, sottolinea, "eventualmente spetterà ai board dei due gruppi valutare eventuali nuove decisioni".

Leggi anche