Fase 3: Confartigianato, 'inaccettabile ritardo Cig, da 37 giorni in attesa risorse'

economia
AdnKronos

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - "E’ inaccettabile il ritardo immotivato nel trasferimento delle risorse stanziate dal Dl Rilancio per le prestazioni di sostegno al reddito per i dipendenti delle imprese artigiane. Dal 19 maggio è trascorso più di un mese e i soldi non sono ancora arrivati al Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato che è pronto, da allora, ad erogarli ai lavoratori in sospensione dal lavoro 'per Covid-19'". Così in una nota il segretario Generale di Confartigianato Cesare Fumagalli che sollecita al Governo risposte immediate.

"Ci spieghino i Ministri del Lavoro e dell’Economia quale giustificazione può avere il non trasferimento di somme già stanziate. Lo spieghino agli imprenditori artigiani che non sanno più che risposte dare ai loro collaboratori. E' questa è la capacità di risposta all’emergenza? 37 giorni per trasferire i soldi? Abbiamo un problema davvero grave di cattiva burocrazia", conclude Fumagalli.

Leggi anche