Fase 3: Doris, 'preoccupato da atteggiamento governo verso Mes e fondi Ue'

economia
AdnKronos

Milano, 25 giu. (Adnkronos) - "La proposta della Merkel e di Macron di istituire il Recovery Fund, che è un è po' la creazione degli eurobond che si era sempre negata, è un cambiamento epocale. Noi siamo pronti a coglierlo? Io sono un po' preoccupato da questo punto di vista, perché penso a quelle che sono le discussioni sul Mes, i 37 miliardi che l'Europa ci mette a disposizione per investimenti nel settore sanitario. E noi continuiamo a rifiutarli perché non ci fidiamo. C'è una componente del governo che per pregiudizio li rifiuta". Lo ha detto Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum, ospite del format tv Smart Talk di Wall Street Italia.

Quando l'Europa metterà a disposizione i fondo del Recovery Fund "ci saranno delle condizioni, perché pretenderanno che facciamo delle riforme e queste riforme sono nel nostro interesse", ha sottolineato Doris. "Se continuiamo a rifiutare il Mes, mi preoccupa su quello che sarà l'atteggiamento del nostro governo quando si arriverà al dunque. Spero che cambi qualcosa, altrimenti perdiamo un'occasione veramente storica per fare un cambiamento di passo e rendere il nostro debito sostenibile", ha aggiunto.

Leggi anche