Caos Procure: Sgarbi contro magistratura, offese, polemiche e divisioni alla Camera (4)

politica
AdnKronos

(Adnkronos) - "Non si può tacere -ha affermato - Maria Carolina Varchi, di Fratelli d'Italia- come taluni degli argomenti introdotti dal collega Sgarbi meritino approfondita considerazione, perché è fuori discussione che, in Italia, in questo momento, vi sia un grave problema all'interno della magistratura. Così come è fuori discussione che portiamo il dovuto rispetto alla memoria dei tanti magistrati che hanno perso la vita, combattendo contro la criminalità organizzata".

"Ci fa piacere che la solidarietà -ha sottolineato Gelmini- venga espressa da partiti che hanno portato il 'vaffa' dentro quest'Aula e hanno elevato l'insulto a categoria della politica. Ci spiace che argomentazioni dal punto di vista giuridico serie, che da sempre rappresentano una battaglia di Vittorio Sgarbi, siano state svilite da attacchi che non avrebbe mai dovuto fare. Doverosa la solidarietà e il rispetto nei confronti di magistrati che hanno perso anche la vita, nessuna ipocrisia però su quello che è un male di questo Paese che impedisce il rispetto dei principi costituzionali".

"Ci spiace molto -ha concluso Gelmini- che in quest'Aula il ministro della Giustizia sia una persona che dice che non ci sono innocenti in carcere, forse più grave di un insulto è ancora questa affermazione e il fatto che ci sia un rappresentante di questo genere al ministero della Giustizia".

Leggi anche