Ue: Conte, 'su Recovery Italia non è in ritardo, preoccupazioni infondate'

politica
AdnKronos
Roma, 28 set. (Adnkronos) - "In questi giorni sui giornali vedo un dibattito fuorviante" sul piano Italia per accedere ai fondi del REcovery Fund. "Non siamo affatto in ritardo sulla tabella di marcia, le preoccupazioni sono infondate. Siamo perfettamente in linea con i termini della Commissione Europea" e "a metà ottobre ci saranno le linee guida", mentre "i progetti ci saranno solo con l'inizio del nuovo anno". Lo assicura il premier Giuseppe Conte, intervenendo all'evento per i 100 anni di Confagricoltura, a Roma.

Leggi anche