Bankitalia: Signorini, 'da 2019 utilizziamo criteri Esg per investimento portafoglio'

economia
AdnKronos
Roma, 15 ott. (Adnkronos) - "Dal 2019, la Banca d'Italia utilizza i criteri Esg per l'investimento del proprio portafoglio non monetario, mantenendo nel complesso la neutralità e la diversificazione. Non investiamo in società che operano principalmente in settori non conformi alle esclusioni di prodotto del Global Compact delle Nazioni Unite. Sovrapprezziamo quelle con i migliori profili Esg, sulla base dei rating di un fornitore esterno". Ad affermarlo è il vice direttore generale della Banca d'Italia, Luigi Federico Signorini in occasione del di 'City of London – Mobilising private finance for green recovery'."Le autorità finanziarie - sottolinea - dovrebbero promuovere l'adozione di solide pratiche di valutazione del rischio climatico e sostenere la produzione di dati adeguati; pur restando nell'ambito dei loro mandati, possono contribuire in modo significativo al raggiungimento dell'obiettivo comune".

Leggi anche