**Whatsapp: dopo modifiche a privacy è psicosi tra utenti, boom di Telegram** (3)

cronaca
AdnKronos
(Adnkronos) - Telegram, invece, "non ha una crittografia End to End (E2E), ovvero, i messaggi non sono crittografati sui server di Telegram, e si può risalire quindi al loro contenuto. Le uniche chat di Telegram che hanno una crittografia, sono le 'chat segrete'. Bisogna dunque iniziare a messaggiare con qualcuno tramite chat segreta, se si vuole avere una chat crittografata", informa Visionari. Non solo. "Telegram, alla pari di WhatsApp, rileva e condivide metadati, posizione, soggetti a cui abbiamo inviato messaggi, durata delle conversazioni, etc., e non si conosce la destinazione dei dati degli utenti raccolti dalla società", avvertono. Signal al momento "non raccoglie metadati, e sembra offrire un’alternativa, trattandosi di una fondazione e non di un’azienda privata. Tuttavia raccoglie comunque informazioni come il numero di telefono dei propri utenti, e ad oggi non è dato sapere se e come siano utilizzate tali informazioni", è l'analisi di Visionari.

Leggi anche