**Governo: Renzi ai parlamentari Iv, 'strada segnata, da Conte neanche una telefonata'**

politica
AdnKronos
Roma, 13 gen. (Adnkronos) - Tutti presenti i parlamentari di Iv per la riunione con Matteo Renzi, stasera dopo lo strappo consumato nel pomeriggio. Il leader di Iv ha spiegato ai parlamentari che si è trattata di una strada segnata, che non poteva essere preso sul serio 'il segnale' del premier Conte: una dichiarazione in mezzo alla strada a mezz'ora dalla conferenza stampa. Aveva mille modi, avrebbe detto Renzi, per tentare un accordo: avrebbe potuto chiamare, chiedere un incontro, chiedere 24 ore di tempo e di rinviare la conferenza stampa. Niente di tutto questo. Quindi Renzi ha spiegato ai parlamentari che non ci sarebbero stati margini per evitare un "passaggio ormai ineludibile" vista l'assenza di risposte alle questioni di metodo e di merito poste da tempo da Italia Viva."Senza le dimissioni delle ministre -avrebbe detto Renzi- non si sarebbe aperta la discussione interna alla maggioranza". Eppure da palazzo Chigi escono voci di un Conte tentato dalla via dell'aula. La risposta dei renziani è laconica: "Se ha deciso così, lo aspettiamo".

Leggi anche