**Iran: ambasciatore a Roma, 'condanna Assadi un complotto, non è legittima'**

esteri
AdnKronos
Roma, 4 feb. (Adnkronos) - La posizione iraniana "è molto chiara, riteniamo tutta questa vicenda un complotto". Lo ha dichiarato l'ambasciatore iraniano a Roma, Hamid Bayat, commentando la condanna a 20 anni di carcere per il diplomatico iraniano Assadollah Assadi, giudicato colpevole da un tribunale di Anversa di aver partecipato nel luglio 2018 all'organizzazione di un attentato a Villlepinte, alle porte di Parigi, contro il Consiglio nazionale di resistenza iraniano, voce dell'opposizione all'estero."Non accettiamo la giurisdizione del tribunale e non accettiamo la legittimità del verdetto emesso perché Assadi è diplomatico e come tale ha l'immunità", ha aggiunto l'ambasciatore nel corso di una conferenza stampa virtuale alla quale hanno preso parte diversi giornalisti italiani e che si è tenuta a pochi giorni dal 42esimo anniversario della rivoluzione in Iran.

Leggi anche