Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Tennis: Boris Becker, 'Australian Open inizierà come previsto ma prevedo sorprese'

sport
AdnKronos
Melbourne, 4 feb. (Adnkronos) - L'ex tennista tedesco Boris Becker ha dichiarato oggi di essere fermamente convinto che gli Australian Open inizieranno lunedì come previsto, nonostante il recente tumulto causato dal coronavirus per la positività di un dipendente dell'hotel dove alloggiano giocatori e staff. "Penso che sarà risolto", ha detto Becker a Eurosport, per la quale coprirà nuovamente il torneo di Melbourne come commentatore, dalla Germania, per le prossime due settimane. "E' una situazione straordinaria in un momento straordinario. Ma non credo che dovremmo temere che non inizi lunedì", ha aggiunto convinto.Un dipendente di un hotel positivo al coronavirus ha fatto sì che più di 500 giocatori e personale di supporto siano stati nuovamente messi in quarantena per un breve periodo e hanno dovuto sottoporsi a un altro test per il coronavirus. Nel tardo pomeriggio (ora locale) non erano noti altri casi positivi. L'Atp Cup e gli altri tornei maschili e femminili di Melbourne continueranno come di consueto venerdì.Sul fronte sportivo, Becker prevede che ci saranno delle sorprese nel primo torneo del Grande Slam dell'anno. "Questo non è paragonabile a nulla che qualsiasi giocatore di tennis abbia sperimentato finora", ha detto Becker riguardo alle condizioni speciali imposte dall'organizzazione, che prevedeva una quarantena di 14 giorni dopo l'arrivo a Melbourne. Durante quel periodo, i giocatori potevano lasciare le loro stanze d'albergo solo per cinque ore al giorno. In alcuni casi, come quello della tedesca Angelique Kerber, dovevano rimanere sempre nelle loro stanze perché avevano avuto dei positivi sui loro voli. "Questo è l'opposto di una preparazione ottimale. Prevedo molte sorprese nelle prime settimane", ha detto il tre volte campione di Wimbledon, che continua a vedere il serbo Novak Djokovic come favorito nel torneo maschile.

Leggi anche