Covid: Draghi, 'faremo di tutto per impedire si ripeta quanto accaduto scorsa primavera'

politica
AdnKronos
Roma, 12 mar. (Adnkronos) - "A più di un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria, ci troviamo purtroppo davanti a una nuova ondata di contagi. Nell’ultima settimana, si sono registrate 150.175 nuove infezioni, a fronte delle 130.816 della settimana precedente, un aumento di quasi il 15%. In queste due settimane, l’incremento dei ricoverati positivi al virus è stato di quasi 5.000 persone, e il numero di pazienti in terapia intensiva è cresciuto di oltre 650 unità. Questi dati ci impongono la massima cautela per limitare il numero di morti e impedire la saturazione delle strutture sanitarie. Il ricordo di quanto accaduto la scorsa primavera è vivo, e faremo di tutto per impedire che possa ripetersi". Così il premier Mario Draghi, intervenendo al centro vaccinale allestito all'aeroporto di Fiumicino.

Leggi anche

Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022