Pd: Bindi, 'Letta autorevole ma tornare all'Ulivo unica possibilità per dem'

politica
AdnKronos
Roma, 12 mar. (Adnkronos) - "Letta è persona autorevole, non c'è bisogno che aggiunga altro. Ma il ritorno alle radici è l'unica possibilità che ha il Pd. Paradossalmente per andare avanti bisogna tornare indietro. L'unica possibilità che il Pd ha di futuro è tornare alle proprie origini. E cioè all'Ulivo, che è precedente e non si può identificare con il Lingotto. Non è un ritorno indietro ma un ritorno alle sorgenti, alle radici". Lo dice Rosy Bindi in un'intervista a Il Domani. "D'altra parte penso che il Pd avrà un futuro se avrà la forza di superarsi e contribuire a costruire un campo largo del centrosinistra. Chiunque sia il segretario. L'unità è un grandissimo valore, ma ha anche un grande nemico: l'unanimismo (...) Mai una discussione franca dalla quale scaturisse una linea politica. (...) Se l'assemblea di domenica incorona un segretario senza anticipare i nodi su cui prima è necessario anche scontrarsi, sarà un problema Prima di una linea unitaria deve esserci un confronto vero, anche duro. Il Pd non l'ha mai fatto". Quanto a Nicola Zingaretti, osserva: "Penso che un segretario, prima di dimettersi, si presenta in un'assemblea e dice quello che vuole. Se gli dicono di no, allora se ne va". Con Letta rientrerà anche Pier Luigi Bersani? "Non mi sembrerebbe elegante. Diverso è se si apre una fase costituente del centrosinistra". Il Pd è un partito maschilista? "Il potere maschilista nel Pd è forte, da sempre. Le donne però sono corresponsabili. Perché non solo non hanno fatto una vera battaglia per una donna, mai".

Leggi anche

Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022