Campionato Italiano Windsurfer 2021Campionato Italiano Windsurfer 2021

Moda: addio a Jessica McClintock, la stilista dei vestiti da nonna retrò-chic

cronaca
AdnKronos
New York, 24 mar. - (Adnkronos) - La stilista e imprenditrice statunitense Jessica McClintock, che con i suoi romantici abiti di raso, pizzo e tulle ha vestito generazioni di donne americane per matrimoni, feste da ballo e party, costruendo un impero della moda da 150 milioni di dollari, è morta nella sua casa di San Francisco, in California, all'età di 90 anni. La notizia della scomparsa, che risale al 16 febbraio, è stata data dalla famiglia a funerali avvenuti al "New York Times".A partire dalla sua linea originale, Gunne Sax, lanciata nel 1969, McClintock ha vestito le spose e le donne che avevano bisogno di un vestito fantastico per un'occasione speciale, come feste da ballo, attraverso decenni di cambiamenti nel gusto e nello stile. Le donne della generazione del 'baby boom' americano ricordano i suoi "vestiti da nonna" in pizzo, retrò-chic, che erano popolari nei primi anni '70, mentre la generazione X può guardare indietro con affetto agl abiti della stilista in taffetà di seta dai toni gioiello in voga negli anni '80 e nei primi anni '90. Oggi i suoi modelli sono ancora venduti nei negozi, tra cui Macy's e Jc Penney.Nata Jessie Earle Gagnon a Frenchville, da bambina imparò a cucire dalla nonna e e sua madre, una parrucchiera, instillò in lei l'etica del lavoro. In un'intervista a una rivista nel 1989, McClintock definì la sua mamma "la persona più laboriosa che abbia mai conosciuto". Si laureò alla Boston University e poco dopo sposò Alston Staples, dal quale ebbe un figlio, Scott, e si trasferì in California. Dopo la morte del suo primo marito, sposò Fred McClintock, da cui divorziò pochi anni dopo, mantenendo il suo cognome, così come il nome più formale, Jessica.

Leggi anche

SIDDURA