**Terrorismo: Coraggio, 'saranno soggetti a principi Costituzione, non c'è diritto fuga'**

cronaca
AdnKronos
Roma, 13 mag. (Adnkronos) - "Partirei da una questione di ordine generale: il trattamento va fatto alla luce e nel rispetto delle nostre istituzioni. Il fatto che siano estradati in Italia e soggetti a nostre leggi significa che debbano essere soggetti a principi nostra Costituzione". Lo ha detto il presidente Giancarlo Coraggio, durante la conferenza stampa in occasione della presentazione della relazione annuale a palazzo della Consulta a proposito dei terroristi che si trovano in Francia ed ha aggiunto: "Non si può istituzionalizzare il diritto alla fuga e di sottrarsi alla pena che è stata irrogata in un processo giusto e corretto, condotto da giudici indipendenti". "Io credo - ha proseguito - che i procedimenti e i giudici che abbiamo in Italia hanno sufficiente spirito di senso della Costituzione da permettere un trattamento corretto"

Leggi anche